Va dal medico per un fastidio, ma dentro l’orecchio aveva un animale

Un pensionato avverte uno strano ronzio da giorni nell’orecchio sinistro oltre ad altri sintomi come nausea e giramento di testa. I familiari preoccupati lo accompagnano dal medico. Il dottore gli prescrive degli esami, ma incuriosito, approfondisce la visita. Misura la pressione all’anziano, poi controlla gli occhi e infine le orecchie. Nel destro è tutto regolare, nel sinistro, però, c’è qualcosa di strano. Il pensionato lamenta da giorni fastidi insistenti anche di notte. «C’è qualcosa – esclama stupefatto il medico – qualcosa di anomalo, sembra un oggetto». Afferra una pinzetta ed estrae dall’orecchio una falena (nella foto in basso). Un insetto vivo di piccole dimensioni che era entrata nel condotto uditivo forse mentre l’uomo riposava. Fortuna ha voluto che il pensionato si è accorto in tempo e la falena è stata tirata via prima che potesse causare altri danni. Avventura a lieto fine sia per l’anziano che per il piccolo insetto temerario che dopo la sua estrazione è stato liberato. 

©Riproduzione riservata