• Home
  • Cronaca
  • Dopo frana riapre Sp80 Gioi-Salento, Salati: «Toni accesi con Pierro, ora è prevalso buon senso»

Dopo frana riapre Sp80 Gioi-Salento, Salati: «Toni accesi con Pierro, ora è prevalso buon senso»

di Marianna Vallone

In un Cilento quotidianamente penalizzato da chiusure di strade, anche importanti, per smottamenti e frane, arriva una buona nuova: la riapertura al traffico della Sp 80 di collegamento Gioi-Salento. Manca al momento l’asfalto solo perché bisogna attendere l’assestamento dei massi così da stabilizzare il riporto  necessario per colmare il dislivello notevole creato dal movimento franoso. L’arteria del Cilento collinare interno è stata chiusa circa un mese fa per una frana di circa quattro metri in altezza che ha interessato entrambe le corsie di marcia. La frana, che ha occupato una strada indispensabile per le numerose aziende agricole e di allevamento di Gioi e della frazione Cardile che operano nei dintorni, è stata al centro di una querelle dai toni anche forti tra il sindaco di Gioi, Andrea Salati, e l’assessore ai Lavori Pubblici della Provincia di Salerno, Attilio Pierro.

Alle fine è prevalso il buon senso tra amministratori della cosa pubblica in favore delle esigenze dei cittadini con il riconoscimento della somma urgenza. «L’ansia di raggiungere in tempi brevissimi la risoluzione della problematica viabilità sull’arteria interrotta al traffico ha fatto inizialmente esasperare i rapporti tra rappresentanti di enti – ha detto il sindaco Salati – Il momento critico è stato superato con grande buon senso e per questo ringrazio l’assessore Attilio Pierro che ha capito e recepito le nostre ansie venendo incontro alla richiesta di intervento nei limiti della disponibilità. Ovviamente  – ha concluso il primo cittadino – spero che il lavoro di ripristino venga portato a termine non appena sarà disponibile l’apposito finanziamento già finalizzato, che dovrà risolvere pure le tante criticità, a partire dalla sistemazione del recente movimento franoso che ha portato alla chiusura al traffico, che sono presenti sulla SP 47 importante per il collegamento da Gioi e i paesi del Cilento collinare a Vallo della Lucania, centro di servizi e punto di riferimento quotidiano per numerosi cittadini».

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019