• Home
  • Cronaca
  • Frana il Cilento: chiusa di nuovo la ss18 ad Ogliastro Cilento e limitazioni sulla ss166 ‘Degli Alburni

Frana il Cilento: chiusa di nuovo la ss18 ad Ogliastro Cilento e limitazioni sulla ss166 ‘Degli Alburni

di Biagio Cafaro

Ogliastro L’Anas comunica che è chiusa, in entrambe le direzioni, la strada statale 18 “Tirrena Inferiore”, tra i km 109,300 e 109,400, nel comune di Ogliastro Cilento, in provincia di Salerno, a causa di un nuovo movimento franoso in atto sul versante a monte della sede stradale.

Il tratto era stato riaperto lo scorso 7 febbraio dopo che una frana aveva provocato il dissesto del piano viabile e l’Anas aveva concluso i lavori di messa in sicurezza e di ripristino del piano viabile, garantendo la transitabilità per tutti i veicoli provenienti o diretti nel Cilento. Il personale dell’Anas è nuovamente presente sul posto. 

San Rufo L’Anas comunica anche che dalle ore 9,00 di giovedì 13 febbraio 2014 alle ore 16,00 di venerdì 14 febbraio 2014, sarà attivo un senso unico alternato sulla strada statale 166 ‘Degli Alburni’, in prossimità del km 57,450, nel comune di San Rufo, in provincia di Salerno.

Il provvedimento si rende necessario per consentire, alla società Telecom Italia S.p.A., di eseguire interventi urgenti per la riparazione di un cavo telefonico.

A Polica invece il sindaco Stefano Pisani ha diramato un comunicato:

Dopo un lungo incontro che si è tenuto in mattinata presso la sede della Provincia di Salerno riguardante la chiusura della Via del Mare nel tratto Pioppi-CasalVelino sono stati presi i seguenti provvedimenti per diminuire i disagi alla popolazione:
1)E’ stato già richiesto all’ASL Salerno un presidio permanente con ambulanza medicalizzata per pronto soccorso che a breve sarà presente ad Acciaroli.
2)A partire da domani mattina si cercherà di riaprire una corsia della strada Pioppi-CasalVelino a senso unico alternato grazie ad un presidio permanente in loco, 24 ore su 24, del Comune di Pollica gruppo Protezione Civile. A tale proposito si richiede l’attiva partecipazione di tutti i cittadini che vogliono contribuire alla realizzazione del servizio.

©

Twitter @BiagioCafaro

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019