Edilizia scolastica, Iannone: «Palestra Roccadaspide simbolo di un Sud a servizio dei territori»

«Un sud che riesce a realizzare progetti concreti a servizio dei territori». Così il presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone, commenta l’inaugurazione della palestra del Liceo Scientifico ‘Parmenide’ di Roccadaspide.

«Siamo riusciti – ha aggiunto – a consegnare l’opera in netto anticipo rispetto al termine contrattuale previsto per l’ultimazione dei lavori. La volontà dell’amministrazione provinciale è di realizzare scuole pubbliche che siano anche luogo di aggregazione e di coesione socio-culturali. Un’opera che inauguriamo oggi grazie all’impegno e alla lungimiranza di Edmondo Cirielli, dell’assessore al ramo Nunzio Carpentieri e del già assessore provinciale Mario Miano». «Come nel caso dei nuovi poli scolastici di Agropoli e di Eboli – ha sottolineato l’assessore provinciale all’Edilizia Scolastica, Nunzio Carpentieri –  e dei poli scolastici di Mercato S. Severino, di Contursi Terme e di Sarno,  in corso di realizzazione, l’idea di base mira a trasformare le scuole in luoghi di un’offerta formativa articolata, in grado di erogare servizi sociali, sportivi e culturali oltre il normale orario di svolgimento delle lezioni, e di promuovere occasioni di aggregazione, soprattutto a favore dei giovani e delle persone a rischio di esclusione sociale». La struttura, come da progetto, ha una superficie di circa 500 mq ed è dotata di un campo regolamentare di pallavolo secondo le norme CONI-FIP; dispone, inoltre, di accesso indipendente all’esterno, in modo da poter essere utilizzata anche in periodi non scolastici dalla comunità locale. Il progetto esecutivo  ha un costo complessivo pari a 2 milioni di euro. Tale progetto prevede, inoltre, il completamento di aule già esistenti, attività attualmente in corso di ultimazione. Al livello 0 ed al livello 1 dell’attuale auditorium sono in corso di realizzazione, invece, quattro nuove aule per ciascun piano con relativi servizi e con una struttura in acciaio a soppalco. E’ stato, inoltre, garantito un collegamento tra le aule esistenti e quelle nuove attraverso passaggi coperti. Il progetto prevede, infine, all’esterno del liceo la realizzazione, nei prossimi mesi, dei parcheggi, della viabilità a servizio del complesso scolastico, dei marciapiedi, della pavimentazione, dell’illuminazione e della sistemazione a verde. Tale progettazione è stata redatta sulla base della condizione climatica, della caratteristica morfologica e dimensionale dell’area, nonché dell’accessibilità e del grado di integrazione dell’organismo scolastico con le attrezzature ed i servizi esistenti. All’incontro hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco di Roccadaspide, Girolamo Auricchio, il dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale, Renato Pagliara, l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici, Attilio Pierro, il consigliere provinciale, Luigi Pesce, il consigliere politico del presidente della Provincia all’Agricoltura, Mario Miano e il dirigente del Liceo Scientifico ‘Parmenide’, Mimì Minella.