La Puntotel Sala Consilina da un calcio alla crisi e battendo la Systema Montichiari ritrova fiducia e morale

Dopo tre sconfitte consecutive la Puntotel Sala Consilina si scrolla di dosso le polemiche e le ansie delle ultime settimane e al termine di una gara vibrante batte la Systema Montichiari facendo un deciso passo in avanti in classifica. Coach Draganov recupera la centrale Kotlar dopo l’infortunio alla caviglia, anche se  inizialmente parte dalla panchina, per il resto la formazione schierata è la stessa delle recenti gare di campionato. Sin dall’avvio si vede subito che le cicognine hanno voglia di riscattare le ultime opache prestazioni e nel primo set si portano subito in vantaggio (8-6 17-12). Le lombarde provano a rientrare in partita ed in parte ci riescono (22-22) ma nel finale cedono col punteggio di 25-23. Il secondo parziale ripete nella sostanza e nel risultato quanto accaduto nel primo. Le ragazze di Sala Consilina hanno una marcia in più e conducono senza affanni (8-4 13-6 19-11) fino a chiudere col punteggio di 25-20. Il terzo set vede il riscatto di Montichiari complice anche un leggero infortunio alla Postlova che costringe la fortissima centrale a rifiatare per qualche minuto. Il parziale si chiude con le lombarde che vittoriose per 20-25  portano la gara sul 2-1. Il ritorno sul parquet per il quarto set vede le cicognine scattare subito in vantaggio (7-3) con Montichiari che però non ci sta a perdere e con una reazione d’orgoglio si porta prima in parità (17-17) poi addirittura in vantaggio (20-22).  A questo punto il match si fa veramente vibrante le due squadre combattono strenuamente fino al termine della gara che si conclude con le ragazze di casa che si aggiudicano il set col punteggio di 34-32  e la partita per 3-1.
Torna il sereno, dunque, in casa Puntotel. La vittoria su Montichiari ha fatto ritrovare il sorriso e la fiducia alle ragazze di Sala Consilina che ora guardano con maggiore serenità alle ultime giornate di regular season.

©Riproduzione riservata