Il caso Mastrogiovanni all’attenzione della Boldrini, ecco l’intervento di Grazia Serra nel servizio del Tg1

Infante viaggi

Hanno chiesto «verità e giustizia» per i loro familiari, morti mentre erano agli arresti o negli ospedali pubblici. Dal presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, erano presenti le mogli e le mamme delle «vittime della giustizia» per chiedere che venga introdotto il reato di tortura in Italia. C’era Ilaria Cucchi, sorella di Stefano Cucchi, ancora provata per la sentenza che ha assolto gli agenti della penitenziaria accusati di averlo picchiato nelle celle del tribunale di Roma. C’era Grazia Serra, nipote di Franco Mastrogiovanni, il maestro di Castelnuovo Cilento morto nel 2009 legato mani e piedi nel reparto psichiatrico di Vallo della Lucania dopo 83 ore di contenzione e senza che i familiari potessero vederlo. «E’ stato un momento importante e commovente per quello che rappresenta il presidente Boldrini. Alla fine riusciremo a buttare giù questi muri – commenta Ilaria Cucchi – io credo che ci riusciremo».

GUARDA IL SERVIZIO DEL TG1 CON L’INTERVENTO DI GRAZIA SERRA (dal minuto 21)

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur