Lungomare di Capitello, Ortolani: «Sta sorgendo un porto ‘intelligente’?»

Infante viaggi

«Sta sorgendo un porto ‘intelligente’?». E’ quanto si chiede il geologo e ordinario di Geologia dell’università Federico II di Napoli, Franco Ortolani. «Sullo splendido lungomare di Capitello – spiega il docente con una nota stampa – è stato realizzato un intervento di “difesa costiera” visibilmente non adeguato che ha provocato la scomparsa irreversibile di circa 300 metri di spiaggia libera (complessivamente circa 9000 metri quadrati) provocando danni alla strada costiera».

«Il guaio – prosegue Ortolani – è stato provocato da un pennello perpendicolare alla spiaggia che, dal cartello che spiegava il tipo di lavori, è stato realizzato con un finanziamento per opere portuali. Si tratta forse di un “molo intelligente” spacciato per opera di difesa costiera? L’anno scorso è iniziata la realizzazione di una seconda barriera emersa parallela alla riva che dovrebbe avere scopi difensivi».

  • assicurazioni assitur

«Dal momento che non si capisce come tale opera emersa possa fare ricostituire la spiaggia – continua il geologo – potremmo chiamarla “secondo molo intelligente”? Ma tanta intelligenza pulcinellesca non può che fare pensare ad un disegno nascosto: realizzare un nuovo “porto intelligente”. Trovata geniale – conclude Ortolani – Peccato che circa 9000 metri quadrati di spiaggia sono scomparsi irreversibilmente! Chi mi ripagherà i danni morali dal momento che non mi posso più distendere a prendere il sole? E i soldi spesi per riparare la strada costiera, chi li rimborserà alla comunità?».

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro