• Home
  • Cronaca
  • Sapri, scompare ‘simbolo’ della città: demolita stazione di servizio Agip

Sapri, scompare ‘simbolo’ della città: demolita stazione di servizio Agip

di Marianna Vallone

Con l’abbattimento della storica stazione di servizio Agip, sul lungomare di Sapri scompare un “simbolo” della città, che ha segnato gli anni della crescita economica e della centralità della cittadina per il Golfo di Policastro. «Un pensiero – commenta l’amministrazione a mezzo stampa – è dovuto alla famiglia Chiacchio che per tanti anni ha lavorato con dedizione ed impegno insieme ai suoi collaboratori, uno per tutti il carissimo Pasquale.  Adesso si apre una nuova stagione per quello spazio urbano, un progetto ambizioso e di grande qualità dovrà ridisegnare una delle zone più importanti della nostra città». 

© 

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019