Agropoli: era di Vatolla Annamaria Di Muoio morta sotto un treno, a riconoscerla la sorella

Infante viaggi

Ieri mattina, mercoledì 11 settembre 2013, intorno alle ore 10:00 Annamaria Di Muoio ha deciso di farla finita e si è lanciata sotto il treno sul binario 2, un Eurostar proveniente da Reggio Calabria.

La ragazza è stata portata nella sala mortuaria dell’ospedale civile di Agropoli dove è stata riconosciuta dalla sorella. La famiglia di Annamaria, nelle ore precedenti la tragedia, ne aveva denunciato la scomparsa.

  • Vea ricambi Bellizzi

Annamaria, single laureata in tecniche erboristiche, era di Vatolla, ma risiedeva ad Agropoli ed era la figlia di Antonio Di Muoio, titolare di una ditta di fuochi d’artificio.

La ragazza, travolta e trascinata dall’Eurostar Freccia Argento diretto a Milano, stava attraversando un brutto periodo. 

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur