Prima categoria, girone H: il punto sulla quarta giornata

Infante viaggi

Domenica si è disputata la quarta giornata del campionato regionale di Prima Categoria. Nel girone H, dove sono raggruppate tutte le squadre cilentane,  guida la classifica la coppia formata da Herajon e Olimpia Battipaglia, entrambe vittoriose a suon di gol. Ma la sorpresa di questa prima fase di campionato è rappresentata sicuramente dal Cannalonga, neo promossa e alla sua prima partecipazione in assoluto al campionato di prima categoria.  I ragazzi guidati dalla panchina dal riconfermato  mister Cortazzo, vanno a cogliere una bella vittoria in trasferta, sul campo del Real Taverna a Battipaglia, grazie ad una rete realizzata dal bomber Recchiuti a metà del secondo tempo.  Una vittoria, la terza  nelle quattro gare fin qui disputate, che consente al Cannalonga di mantenersi in seconda posizione,  ad una sola lunghezza di distanza dalle due capoliste, in coabitazione con la Vigor Castellabate che sfrutta il turno casalingo contro il fanalino di coda Controne  vincendo per 2-1. Partita decisa già nel primo tempo dalla  Vigor , che va sul  doppio vantaggio con i gol di  Malzone e Pisciottano.  A tre punti di distacco c’è  l’Ascea di Nellino Rizzo, che in casa non fa sconti a nessuno.

A farne le spese nell’ultimo turno è stato il Novi Velia del patron Pasqualino Romanelli, battuto con un netto 3-1. In grande spolvero Di Palma  che mette a segno una doppietta,  dopo che Ronca aveva sbloccato il risultato nel primo quarto d’ora di gara.  Ascea  che rientra nel gruppo dellle squadre maggiormente accreditate ad inizio campionato per la vittoria finale,  ma che nelle due partite fuori casa ha palesato molte difficoltà subendo due sconfitte.  Perde nettamente con un sonoro  4-0 il S. Marco Agropoli, che era chiamato comunque ad  un impegno  gravoso sul campo della capolista Olimpia Battipaglia.   Il Leoni di Marina deve ancora rimandare l’appuntamento con la prima vittoria in casa di questo campionato. I ragazzi di mister Infantini sono stati bloccati  sull’1-1 dal Real Stella Battipaglia. La gara si  era messa subito bene per i Leoni  che dopo pochi minuti dall’inizio si erano portati in vantaggio grazie ad una rete di Di Bello. Sempre nel primo tempo, però, gli ospiti riuscivano a ristabilire la parità. A nulla è servito il forcing nel secondo tempo a Fiumarella e compagni per portare a casa l’intera posta in palio. Avvio di campionato difficile per il Cardile, che contro la Real Aversana perde la terza partita sulle quattro disputate. Una sconfitta di misura maturata ad inizio del secondo tempo per gli uomini di Sirignano. E’ stata partita sostanzialmente equilibrata  al termine della quale il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. Trend negativo in questo inizio di stagione anche per il Vallo Scalo,  che ospitava la capolista Herajon. Tanta volontà e impegno da parte dei ragazzi di Bertolini che,  però,  non sono  bastati ad evitare una netta sconfitta per 4-2, resa meno pesante dai gol di Chiariello e Scarpa.  Questi i risultati della giornata e la relativa classifica.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro