• Home
  • Cronaca
  • Consorzio bonifica, con bomba carta minaccia colleghi e superiori: arrestato dipendente

Consorzio bonifica, con bomba carta minaccia colleghi e superiori: arrestato dipendente

di Marianna Vallone

E’ un episodio inquietante quello avvenuto lo scorso agosto 2016 a Sala Consilina. Un dipendente, impiegato al Consorzio di Bonifica del Vallo di Diano, la scorsa estate si era recato con delle bombe nella sede dell’ente di Sala Consilina minacciando alcuni impiegati ed i propri superiori. Una vicenda emersa soltando a settembre, quando i militari della compagnia di Sala Consilina, hanno ricostruito i fatti arrestando l’uomo in flagranza di reato perché trovato in possesso di 4 ordigni esplosivi, azionabili mediante un sistema ricetrasmittente di azionamento a distanza. Quattro bombe carta di 3,5 chili di miscela esplosiva pirica. A mettere le manette erano stati i militari del nucleo operativo dei carabinieri di Sala Consilina, diretti dal tenente Davide Acquaviva, insieme agli artificieri del Nucleo investigativo di Salerno. Ora il pluripregiudicato di Sala Consilina è stato raggiunto da avviso di conclusione indagini preliminari emesso dalla Procura di Lagonegro e notificato dai carabinieri della compagnia locale. L’uomo era già stato tratto in arresto nel settembre scorso per detenzione illegale di ordigni esplosivi artigianali ad alto potenziale offensivo. Secondo gli inquirenti i motivi della minaccia sono riconducibili al fatto che il Consorzio, con un provvedimento amministrativo motivato, aveva cambiato le proprie mansioni in maniera anche più favorevole rispetto alle proprie condizioni di salute.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019