Cilento, rubano pigne da un giardino: due operai arrestati

Due operai cilentani sono stati sorpresi a arrestati dai carabinieri mentre rubavano delle pigne da un giardino di una villa di Acciaroli. Le forze dell’ordine hanno fermato C.C., 36 anni residente ad Agropoli, e P.D.Z., 27 anni residente a Castellabate. Tutti e due sono originari della Romania, ma da anni vivono e risiedono nel Cilento. I carabinieri della stazione di Pollica, guidati dal maresciallo Lorenzo Brogna, li hanno presi mentre tentavano di nascondere le pigne in diversi sacchi di iuta. Quando i militari li hanno fermati, i due avevano raccolto più di 400 chili di pigne. Sono accusati di furto e ieri mattina sono stati anche processati per direttissima al tribunale di Vallo della Lucania. L’autorità giudiziaria ha disposto per entrambi l’obbligo di firma. Le indagini continuano per stabilire a chi fossero destinate le pigne trafugate.

©Riproduzione riservata