Scongiurata apertura di ex ospedale psichiatrico giudiziario per ex detenuti

Le sollecitazioni dell’amministrazione comunale di Capaccio rivolte al presidente della giunta regionale e al direttore generale dell’Asl con delibera di consiglio comunale numero 37 del 06-06-2014 sono state accolte ed è stata definitivamente abbandonata l’ipotesi di realizzare nell’immobile di Pazzano un ospedale ex opg per ex detenuti. Lo comunca l’amministrazione comunale di Capaccio con una nota, che fa anche sapere che compatibilmente con la destinazione dell’immobile ad attività sanitaria di salute mentale preannunciata dal direttore generale, ritiene di confermare che parte dell’immobile possa essere destinato al distretto sanitario, nelle more della realizzazione della nuova sede del distretto di Capaccio Scalo sull’area di proprietà dell’Asl.

©Riproduzione riservata