Randonnee ciclistica nel Parco nazionale del Cilento per ricordare Angelo Vassallo

Infante viaggi

Domenica prossima 15 settembre 2013 si svolgerà il terzo memorial “Angelo Vassallo”. Una randonnee ciclistica nel territorio del Parco Nazionale del Cilento, Alburni e Vallo di Diano. «Pedalando ricorderemo, a modo nostro – spiega l’organizzazione, Audax Bike Cilento – la figura di Angelo Vassallo, sindaco di Pollica barbaramente ammazzato tre anni fa». Due saranno i percorsi, 100Km o 200 km., che si snoderanno all’interno del territorio del Parco Nazionale, dal mare alla montagna alla collina per ritornare sul mare. E’ una manifestazione rivolta a ciclisti esperti e preparati, che con la loro passione ed il loro sacrificio ricorderanno Angelo.

Ecco il percorso spiegato dallo staff Si partirà da Paestum, in via laura mare presso il lido Il Girasole, ospiti dei titolari Mauro Gnazzo e Alfonso Di Marco, passeremo davanti ai maestosi templi greci di Paestum per poi inoltrarci nella piana del Sele fino a giungere ai piedi degli Alburni, dopo circa 50 km. giungeremo davanti alle Grotte di Castelcivita, dove ci attende un ristoro a base di acqua, succhi di frutta ed un bel dolce, curato dalla Società di Gestione delle Grotte. Lasciate le grotte si percorreranno 14 km per giungere nel centro di Roccadaspide, li i due percorsi si separeranno, il corto prosegue svoltando a destra verso Paestum, mentre il lungo prosegue svoltando a sinistra verso Roccadaspide. Il corto prosegue in discesa e poi nella piana per giungere al lido dove ad attendere i ciclisti ci sarà un meraviglioso piatto di pasta.  Chi prosegue per il lungo attraverserà i caratteristici paesi di Castel San Lorenzo e Felitto, per poi inoltrarsi nel cuore dei monti cilentani e giungere a Stio, caratteristico luogo con un panorama incantevole. Continuando si giunge a Piano Vetrale, il paese dei murales, dove ci ospiterà la Pro-Loco “Paolo De Matteis” con un ristoro a base di pasta e mozzarella di bufala campana dop. Si prosegue in discesa giungendo sulla costa cilentana attraversando Pioppi, patria della Dieta Mediterranea, e poi ad Acciaroli, paese di Angelo Vassallo, dove sul porto ci sarà un altro ristoro. Lasciando Acciaroli, mancheranno circa 40 Km. all’arrivo, continuando sulla costa cilentana attraversando Agnone, S. Maria di Castellabate, Agropoli per poi giungere a Paestum. Ed anche all’arrivo, per i valorosi duecentisti, pasta party.

  • assicurazioni assitur

L’organizzazione è curata da Audax Bike Cilento con il patrocinio della Fondazione Angelo Vassallo, col patrocinio del comune di Pollica, del comune di Capaccio-Paestum, e con la collaborazione dei volontari della CRI di Agropoli e di tanti volontari. Per iscrivervi occorre mandare una mail a: audaxbikecilento@gmail.com

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur