• Home
  • Turismo
  • Il mondo delle orchidee a Morigerati: una guida per riconoscere quelle spontanee dell’Oasi WWF delle Gole del Bussento

Il mondo delle orchidee a Morigerati: una guida per riconoscere quelle spontanee dell’Oasi WWF delle Gole del Bussento

di Marianna Vallone

48 pagine dedicate alle orchidee spontanee che abitano il territorio di Morigerati a ridosso delle Oasi WWF del Bussento: la guida naturalistica, presentata nel borgo cilentano lo scorso agosto, ha lo scopo di far conoscere, aiutare a riconoscere e a fotografare una delle più ricche famiglie del regno vegetale, quella delle Orchidaceae.

Nicola Ventre, guida ufficiale del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, e attuale timoniere delle Oasi di Morigerati, ha realizzato questa guida naturalistica, per il comune di Morigerati, grazie ad un finanziamento della Regione Campania relativo alla Misura 3.2.2 del Piano di Sviluppo Rurale.

“Il progetto – si legge nella brochure – è stato elaborato allo scopo di contribuire alla fondamentale diffusione, tra la popolazione locale, di una maggiore consapevolezza dei valori del patrimonio naturalistico che la circonda e di come la sua valorizzazione possa contribuire a un processo economico virtuoso e sostenibile a vantaggio di tutta la collettività”.

Una prima parte della guida, dal titolo “Le orchidee spontanee dell’Oasi WWF delle Gole del Bussento”, spiega le motivazioni che hanno spinto gli autori a realizzarla, descrive il comune di Morigerati e i riconoscimenti conquistati negli ultimi periodi dal borgo cilentano; mentre una seconda parte descrive la biologia delle orchidee, come fotografarle e presenta le schede tecniche delle 25 specie che si possono ammirare, da primavera inoltrata a inizi estate, lungo il sentiero che raggiunge le grotte del Bussento.

Per averne una copia o per altre informazioni: info@orchideedimorigerati.it oppure 0974/982016 Fax 0974/982169

 

(photo Sergio De Simone)

 

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019