• Home
  • Cronaca
  • Guasto improvviso, oltre 30 paesi del Cilento senz’acqua

Guasto improvviso, oltre 30 paesi del Cilento senz’acqua

di Marianna Vallone

Un guasto improvviso agli impianti alla base del disagio che vede coinvolti oltre trenta tra comuni e frazioni del Cilento. Rubinetti chiusi a Torre Orsaia, Roccagloriosa, San Giovanni a Piro, Camerota, Lentiscosa, Celle di Bulgheria, Centola, San Severino e San Nicola, Pisciotta, Caprioli, Pisciotta Marina, Ascea, Marina di Ascea, Stampella, Casalvelino Marina, Bivio Acquavella, Pedemontana, Verduzio, Casalvelino scalo, Velina, Salicuneta, Vallo Scalo, Omignano Scalo, Cerreta, Pollica, Pioppi e Acciaroli, San Mauro Cilento, Mezzatorre, Montecorice, Agnone, Punta Capitello. La riattivazione è stimata entro le ore 23:00 di lunedì 13 aprile. «Ci scusiamo per l’inconveniente e assicuriamo che l’interruzione sarà contenuta nel tempo strettamente necessario all’esecuzione dei lavori. – ha spiegato Consac Spa – Alla ripresa dell’erogazione idrica l’acqua, per un breve periodo, potrebbe assumere una lieve colorazione; in tal caso, vorrete consentire il deflusso dai rubinetti fino a che l’acqua risulti limpida». Info 800830500

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019