Controlli dei carabinieri per fermare le «stragi del sabato sera»: 50 finiti nella rete dei militari

Infante viaggi

Nella notte tra sabato e domenica, durante un controllo mirato a diminuire il fenomeno delle ‘stragi del sabato sera’, i carabinieri della compagnia di Sala Consilina, sotto gli ordini del capitano Emanuele Corda, hanno denunciato alla procura della Repubblica del tribunale di Lagonegro, un uomo di 50 anni di Polla accusato di guida in stato di ebbrezza. L’uomo è stato fermato dalla pattuglia della stazione di Petina e sottoposto all’alcol test. Dal risultato dell’etilometro il conducente presentava un tasso alcolemico superiore allo 0,8 g/l. I carabinieri hanno immediatamente ritirato la patente del 50enne. Ma la notte è lunga e lo sorprese non tardano a presentarsi. Nel corso del servizio sono state effettuate diverse perquisizioni, specialmente nei cospetti di giovani dai 18 ai 30 anni di età. Con il supporto dell’unità cinofila antidroga di Sarno i carabinieri hanno identificato e contravvenzionato, per una somma totale pari a 1200 euro, complessivamente 50 persone.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur