• Home
  • Cronaca
  • Nuovi stabilimenti balneari a Santa Marina: pronto il bando per sei assegnazioni

Nuovi stabilimenti balneari a Santa Marina: pronto il bando per sei assegnazioni

di Marianna Vallone

Pronti i bandi per l’assegnazione di nuovi lotti nelle aree marittime del litorale di Policastro Bussentino. Sul sito web del Comune di Santa Marina è stato pubblicato il bando per la concessione di sei aree da adibire a stabilimenti balneari e quattro aree destinate a strutture bar o chioschi.

Come fare «Gli interessati – fa sapere l’amministrazione Fortunato – potranno presentare la propria proposta progettuale, per l’assegnazione di una delle aree messe a bando, al Comun di Santa Marina-Ufficio Demanio Marittimo, sito in via Santa Croce, a mezzo raccomandata AR del servizio postale o mediante consegna diretta, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 12.02.2014 a pena di esclusione. Le concessioni avranno durata di cinque anni a decorrere dalla data di sottoscrizione, fatta salva la  possibilità di revoca, prevista dall’articolo 42, e di decadenza prevista dall’articolo 47 del codice penale della navigazione».                                        

Nell specifico potranno richiedere la concessione demaniale per un’unica area da adibire a stabilimento balneare o a chiosco-bar. La presentazione di più domande da parte del medesimo soggetto, non darà diritto all’assegnazione di più aree, se pur di tipologia diversa. Non saranno ammessi alla gara, i soggetti già titolari di concessioni su beni demaniali marittimo o che partecipano con quote societarie nella gestione di altre strutture balneari e coloro che hanno un contenzioso in corso con il comune. Maggiori  informazioni riguardo alle modalità e ai tempi di partecipazione potranno essere reperite nel bando pubblicato sul sito ufficiale del Comune di Santa Marina.

«Più turismo» «L’amministrazione Fortunato è orgogliosa di questo nuovo grande risultato. In un momento di crisi il Comune di Santa Marina riesce a  rilanciare il turismo e a creare nuovi posti di lavoro che porteranno occupazione e sviluppo economico in tutto il territorio. – Ha dichiarato il presidente del consiglio comunale, Giovanni Fortunato. –  Oltre alle strutture già esistenti sulla spiaggia di Policastro, verranno aggiunti 10 complessi, 4 chioschi e 6 stabilimenti balneari, sul litorale che va dal Torre Oliva al confine con il Comune di Ispani. Il nuovo piano aree demaniali rappresenta un’opportunità occupazionale che darà lavoro ai giovani volenterosi del nostro territorio».

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019