Piano di zona S9, approvata programmazione fondi per infanzia e anziani: 800mila euro alle fasce deboli

Infante viaggi

Il coordinamento istituzionale del piano di zona s9 ha approvato all’unanimità la programmazione dei Pac. Alla riunione hanno partecipato tutti i Comuni dell’ambito, tranne quello di Santa Marina. Lo annuncia il Comune di Sapri che si è detto inoltre «soddisfatto per l’importante obbiettivo, frutto di un impegno ampio e di condivisione di un percorso nuovo, costruito con l’apporto determinante del terzo settore che ha saputo interpretare con positività questa nuova esperienza».

Per l’area infanzia sono state programmate attività per circa 270 euro destinati a servizi per i bambini da 0-3 anni, ed è prevista l’attivazione di 3 asili nido e 7 ludoteche. Per l’area anziani, invece, circa 500mila saranno destinati all’assistenza domicilare integrata, all’assistenza domiciliare non autosufficienti e al telesoccorso e inoltre è stato previsto l’acquisto di un pulmino per il trasporto degli anziani non autosufficienti.

«Si è fatto un buon lavoro nell’interesse delle nostre comunità – ha dichiarato Giuseppe Del Medico, sindaco di Sapri, Comune capofila del Piano di zona s9 – sono particolarmente contento per la numerosa partecipazione dei cittadini alla riunione, finalmente le politiche sociali acquista visibilità ed interesse grazie anche all’attività del Comitato che continua nella sua opera si informazione di sensibilizzazione. Un solo rammarico oltre all’assenza del Comune di Santa Marina, il dover prendere atto dell’atteggiamento vessatorio della Regione Campania che continua ad umiliare le istituzioni del nostro territorio. La giunta regionale – continua il sindaco – dopo essere stata costretta ad annullare la delibera di commissariamento dal ricorso al Tar presentato dall’ambito s9, continua a umiliare i nostri comuni rinunciando a sostituirsi all’unico comune inadempiente a sottoscrivere la convenzione. Il coordinamento dei sindaci – ha concluso Del Medico – ha deciso di invitare e diffidare il consiglio comunale di Santa Marina e, per esso, il suo presidente a portare in discussione ed approvazione, senza ulteriore indugio, lo schema di convenzione nel testo approvato e sottoscritto da tutti gli altri Comuni dell’ambito s9 nei termini della delibera n°545 del 9.12.2013» .

  • Vea ricambi Bellizzi

SINTESI PIANI DI INTERVENTO PAC INFANZIA S9-1.pdf

SINTESI PIANI DI INTERVENTO ANZIANI PAC S9.pdf

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro