Cilento: prima il furto in campeggio, poi tentano di investire titolari e li aggrediscono: 4 arrestati

Infante viaggi

La ricostruzione della folle serata è affidata ai carabinieri della compagnia di Agropoli, coordinati dal capitano Giulio Presutti. Alla stazione ferroviaria di Capaccio Scalo i militari hanno arrestato un uomo e tre donne, tutti napoletani, con l’accusa di furto aggravato e per uno anche l’ipotesi di rapina impropria: i quattro (nella foto in basso) in pratica avrebbero rubato elettrodomestici e suppellettili dal campeggio Raggio Verde. Ma c’è di più: uno dei quattro, quello alla guida dell’auto, ha tentato di investire i titolari del villaggio nel quale avrebbero commesso il furto e poi li hanno aggrediti nel tentativo di darsi alla fuga. Ora sono tutti detenuti in camere di sicurezza in attesa domattina del rito per direttissima. I titolari del camping invece se la sono cavata con tre giorni di prognosi, ma gli inquirenti vogliono vederci chiaro. La refurtiva, 4mila euro, è stata restituita.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur