Inchiesta Due Torri: la provincia si costituisce parte civile

Nuovo capitolo nell’inchiesta che coinvolge dipendenti, imprenditori ed ex dirigenti della provincia di Salerno. La giunta provinciale, su relazione del presidente Edmondo Cirielli, ha deliberato di costituirsi parte civile contro alcuni dipendenti della provincia, che insieme ad un gruppo di imprenditori, risultano implicati nel procedimento penale relativo all’inchiesta “Due Torri”. 

L’inchiesta condotta dalla procura e dalla Dda di Salerno ha portato in carcere numerosi imprenditori della zona condotta. L’ogetto dell’inchiesta è la presunta manipolazione degli appalti banditi dalla provincia ad opera di un presunto “cartello” d’imprese che si accordavano a tavolino, tra loro, per aggiudicarsi i pubblici appalti.