Vallo della Lucania, la Gelbison potrebbe sparire: Nocerina pronta a comprare il titolo

Potrebbe essere ceduto il titolo della Gelbison. A lanciare l’allarme è Franco De Cesare, già dirigente rossoblù, il quale mette in guardia sulla volontà del presidente Noce di cedere il titolo, ereditato, a costo zero, da Piccininno. Ad essere interessata, pare, ci sia la Nocerina, pronta a ripartire nella prossima stagione dalla serie D, dopo aver militato nella stagione da poco conclusa in Eccellenza. Su questa evenienza il presidente cilentano non si pronuncia e si limita ad affermare: «Non sono solo io a rappresentare la Gelbison ma ci sono un direttivo e dei soci che venerdì alle 18 si riuniranno per decidere il futuro della Gelbison». L’imprenditore di Trentinara potrebbe quindi concludere la sua avventura ai vertici della società vallese, dopo circa due anni trascorsi comunque in maniera positiva. Lo stesso subentrò al dimissionario Piccininno, nel 2013, che consegnò il titolo all’amministrazione comunale. Nella stagione che si è appena chiusa la Gelbison ha guadagnato una salvezza anticipata.