Cilento, ladri scappano dai carabinieri e si schiantano: auto avvolta dalle fiamme

Le indagini proseguono e i carabinieri stanno cercando in queste ore di risalire ai due malviventi che ieri notte sono scappati via da un posto di blocco. In località Licinella, a Capaccio, le forze dell’ordine della compagnia di Agropoli, dirette dal tenente Francesco Manna, stavano effettuando dei controlli sul territorio quando hanno intimato l’alt ad un mezzo sospetto. A bordo c’erano due ladri e il furgone, in un secondo momento, è risultato pieno di merce rubata. I delinquenti hanno forzato il posto di blocco e i carabinieri hanno dato il via ad un rocambolesco inseguimento. Da Capaccio fino a Eboli, lungo la statale 18, i militari dell’aliquota radiomobile hanno inseguito una Fiat Croma. Intorno alle 3 l’auto si è schiantata contro un muro ed è stata avvolta dalle fiamme. In località Campolongo i due sono scappati a piedi nelle campagne circostanti. All’interno del veicolo i militari hanno rinvenuto numerosi attrezzi e arnesi agricoli. Sulle indagini vige massimo riserbo.

©Riproduzione riservata