Fare Verde Cilento: «Amianto vicino al Bussento a Policastro»

Fare verde Cilento scrive al sindaco di Santa Marina per segnalare dei rifiuti di amianto e cemento in località Pantana a Policastro, a pochi metri dal fiume Bussento. Si tratterebbe di qualche lastra, un recipiente e vari tubi di cemento amianto che secondo l’associazione, però, potrebbero essere rifiuti non finiti di raccogliere perché l’area era stata già bonificata a fine ottobre, dopo un esposto all’amministrazione comunale.

Policastro, bonificata discarica abusiva di cemento e amianto lungo fiume Bussento

Il 25 maggio 2013 Fare Verde, infatti, aveva denunciato la presenza di più di 15 lastre di amianto pericoloso sul terreno. «Dopo il nostro esposto – spiegano – l’amministrazione, molto attenta alla tutela dell’ambiente, aveva bonificato il sito. L’assessore Tancredi tenne anche a informarci di aver formulato una convenzione con le imprese competenti per abbattere i costi di smaltimento dell’amianto che, come è noto, viene portato con le dovute precauzioni in Germania».

©Riproduzione riservata

(Foto archivio)