Gestione associata delle funzioni comunali: l’Unione comuni Alto Cilento proroga i termini a fine febbraio 2015

Infante viaggi

La giunta dell’Unione dei comuni Alto Cilento proroga il termine per il definitivo trasferimento delle funzioni fondamentali dei comuni e modalità di esercizio associato di funzioni e servizi comunali per sette degli otto comuni facenti parte dell’Ente. Il D.L. n. 95/2012, prevede che i comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, ovvero fino a 3.000 abitanti se appartengono o sono appartenuti a comunità montane, esercitino obbligatoriamente in forma associata, tali funzioni fondamentali mediante unioni di comuni o convenzioni. L’esecutivo dell’Unione dei comuni Alto Cilento ha stabilito che «fino al 28 febbraio 2015, in attesa del definitivo trasferimento delle funzioni fondamentali all’Unione con la costituzione delle relative strutture operative, i Comuni di Cicerale, Laureana, Lustra, Perdifumo, Prignano, Rutino e Torchiara, facenti parte di questa Unione e obbligati per legge al trasferimento o convenzionamento delle funzioni fondamentali di cui all’art. 19 D.L. 95/2012, convertito con modificazioni dalla legge 7 agosto 2012, n. 135, continueranno ad esercitare le procedure gestionali ivi attualmente vigenti ed operanti, fino al 28 febbraio 2015». Questo  «al fine di evitare un blocco patologico delle attività comunali con ripercussioni negative sulle popolazioni amministrate».  Nel frattempo «i Comuni dovranno procedere all’adozione di ogni e qualsiasi atto per il trasferimento a questa Unione delle funzioni fondamentali o, in alternativa, per l’attivazione di convenzioni». Inoltre i comuni dovranno attivarsi per operare attraverso «la Stazione Unica Appaltante quale Centrale Unica di Committenza per l’acquisizione di lavori, servizi e forniture, costituita con delibera di Giunta Unionale nel 2013». Nel provvedimento si precisa che la stessa «è operativa per i Comuni che hanno già trasmesso o trasmetteranno apposito atto deliberativo di adesione». Al momento alcun comune aderente all’Unione ha aderito.

  • Assicurazioni Assitur

©Riproduzione riservata

Assicurazioni Assitur