Sorpresi a rubare ferro in ex polveriera militare: uno in manette, complice minorenne denunciato

Acciuffati dai carabinieri della stazione di Padula con le mani nel sacco. Ieri pomeriggio i militari, coordinati a livello territoriale dalla compagnia di Sala Consilina, hanno arrestato un ragazzo di Padula con l’accusa di furto aggravato. Lo hanno trovato all’interno dell’ex polveriera militare in località Mandano intendo a rubare 15 grate di ferro da strutture esistenti. Con lui anche un minorenne, poi denunciato. I carabinieri hanno sorpreso e bloccato nei dintorni anche un terzo uomo risultato, dai successivi accertamenti, coinvolto nel furto. Sul posto sono stati trovati anche un autocarro e un flex usati per compiere il reato. La merce è stata sequestrata e il giovane trasportato il carcere.

©Riproduzione riservata