Le fiamme divorano le colline del Cilento a picco sul mare

I roghi nel Cilento, a quanto pare, non hanno alcuna intenzione di cessare. Questa mattina è stato registrato l’ennesimo incendio a Pisciotta. Le fiamme hanno iniziato a divorare la vegetazione intorno alle 9 del mattino. All’allarme, lanciato dai residenti, sono immediatamente giunti sul posto le unità del corpo forestale che stanno bonificando il tratto interessato dalle fiamme. Vista la zona, completamente immersa nella macchia Mediterranea, non è stato richiesto il soccorso dei vigili del fuoco. Per domare le fiamme è stato però allertatoun elicottero regionale, poiché in alcune zone risulta estremamente difficile lavorare da terra. Tutt’ora il mezzo aereo ha eseguito 22 lanci, ma la zona è ancora in fase di bonifica. Per il momento non sono stati registrati né danni né feriti, ma soltanto tanta paura ed ulteriori ettari di macchia Mediterranea devastati dalle fiamme. Le cause rimangono momentaneamente ignote. 

©Riproduzione riservata