Seconda categoria, poker dell’Atletico Pisciotta sull’Acquavella

Un sabato ricco di goal, almeno per quanto riguarda il match giocato al Momi Giovine di Pisciotta. Di fronte due delle squadre meglio strutturate per il grande salto in prima categoria, ovvero L’asd Atletico Pisciotta e l’Acquavella. Alla fine la vittoria va nettamente ai padroni di casa, con un risultato che dice molto sul tabellino finale, ma che risulta essere piuttosto bugiardo da un punto di vista sportivo.

Primo tempo Il primo tempo è stato un susseguirsi di azioni da ambo i lati: padronanza di gioco da parte dei verdi allenati da mister Tortora, ma ospiti che non disdegnano di ripartire e rendersi pericolosi. Alla fine arriva il goal di Ranavolo, neo acquisto del Pisciotta che con una bella girata in area riesce a superare l’incolpevole estremo difensore. Primo tempo chiuso quindi sul punteggio di 1-0.

Secondo tempo Nella ripresa però la musica cambia. L’Accquavella prende da subito il pallino del gioco e nei primi 20 minuti è un monologo degli ospiti che più di una volta arrivano vicini al goal del pareggio.
Al 25esimo la svolta del match. Un fallo di mani ingenuo in area di Agresta assegna il rigore agli ospiti, che possono così veder concretizzati i loro sforzi. L’attaccante tira non molto angolato e Ruggieri riesce ad intuire la traiettoria del tiro respingendo in due tempi il pallone e salvando la squadra.
Da quel momento in poi, i verdi si scuotono dal torpore ed iniziano a ruminare calcio con un Vito Mautone in grande spolvero. Prepotente è infatti il modo in cui il qualitativo attaccante del Pisciotta infila per ben tre volte la porta ospite, portando quindi a casa il pallone e meritandosi la palma di man of the match.
Le conclusioni sono presto fatte: padroni di casa superiori per circa un’ora di match, mentre gli ospiti sono stati bravi a non perdere la testa e giocare anche in svantaggio.
Il momento chiave è stato, come detto in precedenza, il rigore parato dal buon Ruggieri, che ha indirizzato la partita a favore dei verdi.
Buon match, molto piacevole, in una giornata sferzata dal vento, come spesso accade al Momi Giovine.

L’Asd Atletico Pisciotta quindi sale a quota 4 punti piazzandosi al quarto posto in classifica, mentre l’Acquavella rimane a quota 3 assestandosi a metà classifica.

ASD ATLETICO PISCIOTTA – ACQUAVELLA 4-0.
Marcatori: RANAVOLO, 3 MAUTONE VITO