Treno bloccato in galleria resta fermo 3 ore: panico per 2mila persone (FOTO)

Attimi di paura sabato sera quando il treno in partenza da Napoli e diretto a Sapri si è fermato in galleria a Rutino a causa di un guasto tecnico. Sarebbe dovuto arrivare ad Agropoli alle 18.50 ma è giunto a destinazione solo dopo diverso tempo. Per due ore ore oltre mille passeggeri, molti dei quali di ritorno dalle vacanze, sono rimasti bloccati in treno in galleria. Scene di panico tra i passeggeri, costretti al buio per molto tempo. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Eboli e un’ambulanza rianimativa Humanitas Santa Venere perchè per molti si è reso necessario il soccorso da parte dei sanitari. La situazione è ritornata alla normalità intorno alle 21 quando i viaggiatori del regionale 34516 sono ripartiti con un altro treno. Lo comunica una nota di Trenitalia. L’azienda comunica anche che i servizi per i viaggiatori (luce e aria condizionata) a bordo del treno guasto, fermo dalle 18 circa, «hanno funzionato per gran parte della sosta» e che la sala operativa centrale di Trenitalia è rimasta sempre in contatto con il personale del treno per il coordinamento delle operazioni di soccorso. Dalle 18 alle 21 altri 12 convogli di Trenitalia hanno registrato ritardi medi di 70 minuti, con punte di 180 per un InterCity avendo circolato sull’unico binario operativo tra Vallo della Lucania e Agropoli. Trenitalia si scusa con i viaggiatori per il disagio. Non l’unico dell’estate, in verità.

©Riproduzione riservata

Errata corrige: Abbiamo riportato erroneamente nel titolo ‘2mila persone’, in realtà i passeggeri erano oltre mille. Ci scusiamo