• Home
  • Cronaca
  • Decine di chili di cannolicchi pescati, blitz della capitaneria: nei guai pescatori di frodo

Decine di chili di cannolicchi pescati, blitz della capitaneria: nei guai pescatori di frodo

di Redazione

Pesca illegale, blitz della capitaneria. All’esito dei controlli, durati più giorni, la capitaneria di porto di Salerno ha eseguito il sequestro di decine di chilogrammi di cannolicchi – che poi sono stati distrutti -, ed ha elevato sanzioni amministrative per oltre 5000 euro. La pesca sportiva dei molluschi bivalvi è espressamente vietata dalla normativa di settore, che consente tale attività esclusivamente ai pescatori professionali; inoltre, con specifico riguardo al litorale di Pontecagnano Faiano e dei Comuni limitrofi, tale pesca è in ogni caso perentoriamente vietata per ragioni di ordine sanitario, considerato che la competente Asl. non ha classificato le acque marine come idonee per tale attività e, quindi, non è garantito che i molluschi pescati siano immuni dalla contaminazione di batteri ed agenti patogeni pericolosi per la salute dell’uomo.

©

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019