• Home
  • Cronaca
  • Casal Velino, tenta di violentare una donna poi la rapina: arrestato 48enne

Casal Velino, tenta di violentare una donna poi la rapina: arrestato 48enne

di Marianna Vallone

Aveva tentato prima un “approccio” con una donna di Casal Velino, poi vistosi respinto, aveva cercato di avere un rapporto sessuale con lei. Non riuscendo nel suo intento, dopo averla picchiata con calci e pugni, le aveva strappato una collanina dal collo per poi scappare a bordo della sua auto. Il fatto è successo nell’ottobre scorso ad Acquavella, frazione di Casal Velino.

I militari della stazione dei carabinieri di Acquavella, dopo un’attenta attività investigativa, sono riusciti ad acciuffare l’uomo. Nella serata di venerdì, infatti, i carabinieri hanno arrestato V.F, classe 65, operaio, e già noto alle forze dell’ordine, responsabile, secondo gli inquirenti, del tentativo di violenza ai danni della donna. Il tutto è stato reso possibile grazie alla ricostruzione dei fatti, alla descrizione dell’auto e soprattutto grazie alle dichiarazioni fornite dalla vittima. I carabinieri hanno anche recuperato la collanina in oro, del valore di 200 euro che era stata rubata alla donna. L’uomo è stato condotto nel carcere di Vallo della Lucania, così come disposto dal gip del tribunale locale, a seguito della richiesta della procura vallese.

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019