Sapri, pesca illegale: guardia costiera sequestra 65kg di pesce

Infante viaggi

Ancora un’azione di lotta alla pesca illegale compiuta dalla guardia costiera di Sapri coordinati dal maresciallo Enrico Iazzetta, comandante della guardia costiera di Sapri. L’operazione ha portato nella mattinata di oggi, mercoledì, al sequestro di 65 chilogrammi di pesce allo stato ‘novello’ (sottomisura), costituito da 45 esemplari di ‘tonnetti rossi’ di cm. 25 circa, e 35 chilogrammi di acciughe sottomisura (6-7 centimetri). Ciò che è stato scoperto è un vero scempio. 

  • assicurazioni assitur

La normativa Comunitaria e nazionale, infatti, prescrive che il tonno rosso, benché sottoposto a divieto di pesca sia sportiva che accidentale,  per essere considerato ‘adulto’ deve possedere le caratteristiche di lunghezza pari ad almeno 1,15 metri ovvero un peso corporeo pari ad almeno 35 chili. Mentre per l’acciuga la normativa vigente prevede una lunghezza minima pari ad almeno 9 centimetri. Denunciato all’autorità giudiziaria di Lagonegro un diportista dilettante della zona.

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur