• Home
  • Cronaca
  • Life Onlus – Sicurezza stradale, multa di 450 euro per l’associazione di Sant’Arsenio. Campanelli: “Vergogna!”

Life Onlus – Sicurezza stradale, multa di 450 euro per l’associazione di Sant’Arsenio. Campanelli: “Vergogna!”

di Marianna Vallone

Conto salato per l’associazione “Life Onlus- Sicurezza Stradale” . Il comandante della Polizia municipale del comune di Sant’Arsenio, infatti, ha multato l’associazione valdianese per “l’affissione di manifesti pubblici in occasione degli eventi “Premio Christian Campanelli” ed “Un goal per la Vita”, svoltisi gli scorsi 30 settembre ed 1 ottobre” .

L’evento che veniva citato nel manifesto, però, è stato sponsorizzato dallo stesso comune, per cui il presidente dell’associazione non ha accettato mediazioni e ha dato mandato ai suoi avvocati per opporsi alla contravvenzione.

Dopo aver portato un evento nazionale, dopo aver portato la RAI a Sant’Arsenio, dopo aver fatto partire proprio da Sant’Arsenio importanti collaborazioni in materia di sicurezza stradale, il Comune agisce in questo modo. Vergogna!”, ha scritto Daniele Campanelli, indignato e dispiaciuto, sulla pagina facebook dell’associazione.

Mi dispiace che un comandante dei Vigili possa avere un tale comportamento nei confronti di una manifestazione per la sicurezza stradale. Mi dispiace anche per il comune di Sant’Arsenio che è stato tenuto all’oscuro da tale vicenda fino all’ultimo”, e continua: “Life Onlus vuole ringraziare tutti coloro che si sono uniti a suo fianco contro la vergognosa vicenda del Comune di Sant’Arsenio. Life Onlus lotterà anche contro questa vicenda che non ha voluto tenere nascosta perché la gente, i cittadini devono sapere, devono conoscere che gente abbiamo nel Vallo. Il nostro dispiacere più grande sta nel fatto che quello che facciamo lo si fa con il cuore, perché non vogliamo che il dolore passato da tanti di noi, lo possano subire altre persone”.

 

Cos’è Life Onlus- Sicurezza stradale

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019