Agropoli, rapina a mano armata alla sala slot

Infante viaggi

Nuova rapina a mano armata nel centro di Agropoli. Vittima del furto la sala slot Intralot Barabba Games di via Moio. La rapina è stata compiuta questa notte alle 3.30 da sette persone a volto coperto.

I fatti Il colpo è stato compiuto da cinque persone armate che sono entrate nella sala slot, due dall’ingresso principale, e tre da ingressi secondari immobilizzando la guardia giurata di turno nel locale. Ad attendere i cinque rapinatori due complici. Compiuta la rapina gli uomini sono scappati a bordo di una Fiat Uno Bianca e di un’altra auto, una Jeep Grand Cherokee. La Jeep è stata rubata dai rapinatori ad un residente del posto che stava rincasando. Dopo la rapina al Barabba Games, infatti, i ladri hanno minacciato con una pistola il proprietario del Grand Cherookee portandeglielo via.

Il bottino rubato alla sala slot ammonta a circa 8mila euro, oltre a gratta e vinci e una macchinetta cambia soldi.

  • Vea ricambi Bellizzi

Immediato l’intervento dei carabinieri di Agropoli, coordinati dal capitano Giulio Presutti, i quali stanno indagando sul caso dopo aver ascoltato i testimoni e avendo prelevato le immagini del sistema di videosorveglianza dell’Intralot.

Non è la prima rapina a mano armata a cui si assiste nel Cilento. Questa estate due banche sono state rapinate nei centri più grandi del Cilento, ovvero la stessa Agropoli e Vallo della Lucania.

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro