Approvato il bilancio a Gioi, Salati: «Imu e Tarsu invariate»

Infante viaggi

Il consiglio comunale di Gioi approva all’unanimità il bilancio di previsione esercizio finanziario 2013  – bilancio pluriennale 2013/2015 e relazione previsionale e programmatica 2013/2015.

Nonostante i tagli a carico dei comuni da parte dello Stato e l’ulteriore aliquota sulle case, l’amministrazione comunale di Gioi fa sapere che è riuscita a mantenere invariati i servizi essenziali ai cittadini senza alcun aumento di tributi.

  • Vea ricambi Bellizzi

«Per il 2013 l’Imu rimarrà invariata così come la Tarsu – ha commentato il primo cittadino Andrea Salati -. Ci dispiace solo che i sacrifici per mantenere invariati i tributi siano scalfiti da quella aliquota di 30 centesimi a mq2 imposta dal Governo centrale. E’ un bilancio, purtroppo,  povero dal punto di vista di prospettive, da qui la necessità di trovare nuove risorse che diano impulso e stimoli concreti in particolare alle giovani generazioni in un territorio sempre più marginalizzato che coniuga i verbi difettivi a livello socio economico».

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur