Vede impiegata libera e chiede informazioni, anziano aggredito verbalmente all’ufficio postale

Si è scatenato un battibecco che poteva sfociare in conseguenze ben più gravi ieri mattina all’ufficio postale di via Mezzacapo a Sala Consilina. Un pensionato del posto, secondo la ricostruzione degli altri utenti che erano in fila alle poste, ha preso il numerino e ha cominciato a fare la fila. Poi si è guardato intorno e ha notato un’impiegata libera che non stava servendo nessun cliente. Si è quindi recato verso di lei e ha chiesto se potesse aiutarlo. Lei gli avrebbe risposto di no perchè «sei venuto apposta da me quando mi hai vista libera» e questo sarebbe stato un comportamento «maleducato». La risposta dell’impiegata avrebbe scatenato un putiferio nell’ufficio postale. Alcuni clienti avrebbero difeso l’anziano e la chiacchiera dai toni molto accesi stava per sfociare in lite. A quel punto qualcuno ha deciso di allertare il 112. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Sala Consilina che hanno riportato la calma.

©Riproduzione riservata