Spiagge del Cilento paradiso per le tartarughe: caretta caretta nidifica ad Ascea

Ancora una nidificazione di tartarughe nel Cilento. Questa volta la Caretta caretta ha scelto le spiagge della scogliera di Ascea Marina. A scoprirla è stato un ragazzo del posto che l’ha notata in spiaggia mentre nidificava, il giovane ha recintato l’area e allertato la Capitaneria. Da stamattina è presidiata dai vigili del Comune di Ascea, in attesa che arrivi la Capitaneria, due unità da Camerota e un’unità speciale da Napoli, per mettere al sicuro tutta la zona, e Legambiente. Sul posto è giunta anche l’assessore al Turismo del comune di Ascea Valentina Pica. Le coste cilentane ogni anno regalano l’emozione di poter assistere alla nascita dei piccoli di questa particolare specie purtroppo in via di estinzione. Eppure l’area a sud della Campania pare sia l’unica area del Mediterraneo dove la nidificazione ha assunto aspetti piuttosto regolari negli ultimi anni, con una media alta a stagione. L’ultimo episodio si è registrato a Marina di Camerota. 

©Riproduzione riservata