Maxi operazione dei carabinieri: senegalese espulso e romeni nei guai

Controlli a tappeto nelle ultime ore da parte dei carabinieri della compagnia di Sala Consilina. Nei guai sono finiti un 35enne romeno, trovato alla guida di un’auto, a Padula, con contrassegno assicurativo risultato falso. Denunciato anche un 58enne di nazionalità romena risultato positivo all’alcoltest con tasso superiore a 1,5 g/l. All’uomo, sopreso ad Atena Lucana dai carabinieri, è stata ritirata la patente di guida. Stessa sorte per un giovane senegalese identificato a Monte San Giacomo. Per l’immigrato è stato emesso decreto di espulsione entro sette giorni. 

©Riproduzione riservata