Cilento, malviventi minacciano ragazza con coltello: rivolta dei cittadini

Ennesimo episodio di criminalità ad Altavilla Silentina. La zona, da  giorni, è presa di mira da una banda di malviventi che ruba e semina terrore. L’ultimo fatto è accaduto ieri sera. I cittadini avevano organizzato un incontro pubblico con le istituzioni per cercare di trovare una soluzione. Il popolo è impaurito, ma proprio a poche ore dall’incontro, accade un altro fatto. Una ragazza è stata aggredita in casa da un ladro. Il malvivente ha minacciato la donna con un coltello e ha portato via un televisore. Un altro colpo è stato messo a segno a casa dell’anziano che ieri è stato investito e si trova grave in ospedale. La gente, stufa, è scesa in strada di notte per ribellarsi. 

©Riproduzione riservata