Alburni in protesta per dissesto strade. Pica: «Urgenti soluzioni anche per Roscigno e Sacco»

Infante viaggi

«Intendo esprimere la mia solidarietà al comitato civico Alburni e agli amministratori che nella giornata di martedì hanno manifestato a Salerno contro il degrado della viabilità, soprattutto di pertinenza provinciale, di quel territorio». Così, a mezzo stampa, il consigliere regionale del Pd Donato Pica. «Anche la Regione – continua Pica – deve fare la sua parte e solleciterò l’assessore ai Lavori Pubblici, Edoardo Cosenza, per intervenire sulla sp12 chiusa dallo scorso 3 aprile. Occorre trovare urgentemente – conclude – delle soluzioni anche per le pregresse situazioni di Roscigno, Sacco e delle zone limitrofe che ormai vivono in uno stato di completo abbandono».

Sarà la prefettura a fare da intermediario tra gli Alburni e la Regione Campania per mettere a posto la rete viaria, mentre la Provincia ribadisce «piena collaborazione per la messa in sicurezza del costone roccioso sulla sp12». E’ la sintesi dell’incontro che si è svolto nella giornata di martedì tra i rappresentanti degli Alburni che hanno manifestato a Salerno per ottenere risposte sulla viabilità messa in ginocchio da frane e dissesti.

  • assicurazioni assitur

Dopo l’incontro in prefettura, il corteo si è diretto in Provincia e ha incontrato Attilio Pierro, assessore ai Lavori Pubblici, che ha dimostrato «piena disponibilità del mettere in sicurezza il costone roccioso sulla strada provinciale 12 con un progetto esecutivo. La Provincia anticiperà i fondi attraverso cui realizzare il progetto per ristabilire il tratto interrotto».

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro