Meteo Cilento, boom di caldo con ‘Lucifero’ ma da fine mese pioggia e aria fresca

Ancora una settimana nella morsa dell’anticiclone Lucifero, il più rovente dell’estate 2012. Le temperature sono in continuo aumento e non scenderanno neppure di notte. Insomma, quella che si sta per abbattere sullo Stivale è una vera e propria tempesta di caldo che andrà via il prossimo fine settimana.

Da lunedì l’anticiclone sub-tropicale del Sahara, soprannominato Caligola, cederà il posto al settimo di questa stagione. In alcune città si sfioreranno i 45°C. Il picco dell’afa però è previsto per martedì e venerdì, sia nelle grandi città che nei piccoli centri, ed anche in montagna. Sarà allarme afa nelle grandi aree urbane e siccità nelle campagne.

Anche nel Cilento ennesime giornate di bel tempo estivo con clima caldo, soprattutto nelle zone interne, grazie al poderoso anticiclone africano. Picchi di 36/38°C. Temperature stabili o in ulteriore lieve aumento, venti sino a moderati settentrionali, mari poco mossi o mosso lo Ionio.

Nel giro di poche ore dal fine settimana si assisterà ad un altro allarme meteo: quello delle piogge. Al nord, infatti, sono attesi già a partire dal 23-24 piogge e bombe d’acqua, e dal 26 anche nubifragi e grandinate.

«Sarà la cosiddetta burrasca di fine agosto – spiega il meteorologo di 3Bmeteo Antonio Sanò – con pioggia e aria fresca che andranno ad intensificarsi fino a fine mese, quando venti dal mare del Nord raggiungeranno tutto il Mediterraneo».

Dopo il passaggio di questa perturbazione ritornerà il bel tempo con giornate di caldo ma sarà meno intenso.