• Home
  • Turismo
  • Cena con delitto ad Agropoli con La Compagnia Del Mistero

Cena con delitto ad Agropoli con La Compagnia Del Mistero

di Giuseppe Galato

L’Associazione Culturale “Slist Eventi” presenta il gruppo teatrale La Compagnia Del Mistero.

La Compagnia del Mistero nasce nel 2007 da un’idea della dr.ssa Giovanna Chirico, coadiuvata da un gruppo di giovani attori uniti dalla passione per il teatro.

Il 31 Ottobre 2007 viene messo in scena “Viaggio a Costville” il primo spettacolo teatrale in giallo attraverso la formula di “Cena con Delitto”, una forma di intrattenimento sorta nei castelli anglosassoni che ha trovato spunto da film cult come “Invito a cena con Delitto” di Robert Moore (1976). In Italia, giunta ormai da diversi anni, è stata proposta al pubblico in svariate formule, grazie soprattutto a gruppi teatrali come “Il pozzo e il pendolo” di Napoli, “La Compagna del Giallo” di Firenze, “La Compagnia del Teatro Stabile del Giallo” di Roma.

La Compagnia dopo il successo di “Viaggio a Costville “ propone al pubblico nuovi spettacoli teatrali in giallo con scene e ambientazioni create ad hoc per rendere al meglio le diverse sfaccettature di ogni storia.

I testi nascono dal genio creativo di alcuni dei componenti della Compagnia ( -“Delitto in laboratorio” – “Felicia Felix” – “Alice in Wonderland Stilist” – “Delitto al Flamingo Hotel”), o in alcuni casi, sono libere interpretazioni di capolavori della letteratura noir (- Viaggio a Costville”- “Delitto al 21° piano” – “L’Artista”). All’interno di ogni spettacolo, la cui trama è incentrata intorno ad un delitto, si susseguono intrighi amorosi, giochi di potere, interessi economici, riti magici, ect. Al pubblico partecipante viene attribuito il ruolo di investigatore: prestando la massima attenzione ai minimi particolari, alle battute dei personaggi, alla lettura di vari indizi distribuiti ad inizio spettacolo, dovrà scovare gli elementi utili a risolvere il caso. Nella parte finale dello spettacolo, infatti, saranno gli spettatori stessi, attraverso l’ interrogatorio a cui verranno sottoposti gli attori indagati, che avranno il compito dia smascherare l’assassino.

Il percorso intrapreso, in questi anni, dalla Compagnia del Mistero ha rappresentato per tutti i componenti un momento di aggregazione che ha permesso ad un gruppo di giovani di maturare sia umanamente che professionalmente e specializzarsi, così, nel campo della mistery comedy.

Il progetto denominato – Stabile del Giallo – mira a creare uno spazio teatrale dedicato alla sola messinscena di gialli. Tale esigenza nasce dal risultato di quattro anni di ricerche artistiche che hanno portato a reperire un’enorme mole di materiale teatrale e teatrabile, e da analisi di mercato che hanno rivelato un settore di pubblico possibile. Si tratta, infatti, di un genere in ascesa che sta suscitando l’interesse di una fetta di pubblico sempre più ampia, coinvolgendo giovani e meno giovani, senza esclusione alcuna per determinate fasce di età.

Lo Stabile del Giallo
Con il progetto – Stabile del Giallo – la Compagnia del Mistero intende realizzare “Stagioni Teatrali” con appuntamenti a cadenza mensile, proponendo al pubblico una serie di spettacoli interattivi in giallo, ovvero spettacoli con le stesse caratteristiche della “Cena con Delitto” sopra citata, accompagnati da degustazioni enogastronomiche (di seguito definite “il Quarto Tempo”).

Insieme all’offerta artistica della Compagnia del Mistero, la “Slist Eventi” propone un “dopo-teatro” di degustazioni enogastronomiche di prodotti tipici locali.

Il “Quarto Tempo”
Al termine dello spettacolo, il pubblico sarà invitato a restare in sala per gustare succulenti cibi accompagnati da un bicchiere di vino. L’obiettivo è quello di creare un “Salotto Culturale” nel quale gli spettatori potranno discutere dello spettacolo insieme con gli attori, cercando così di superare la barriera invalicabile tra attori e spettatori, facendo perdere forse una parte della sua sacralità ma riappropriandosi della sua dimensione di evento di partecipazione popolare che in qualche maniera riprende la grande tradizione italiana del melodramma.

Per le degustazioni verranno coinvolti nelle evento operatori locali del settore alimentare, quali aziende agricole, industrie lattiero casearie, aziende vitivinicole che, partecipando a titolo di sponsor della manifestazione, promuoveranno le tipicità del Cilento.

Location ideale per la realizzazione dello – Stabile del Giallo – è il “Castello Aragonese di Agropoli” ed in particolare la “Sala dei Francesi”. L’ambientazione è adatta a divenire il luogo perfetto di incontro per gli spettacoli della Compagnia del Mistero. La scelta del Castello è legata sia alla simbologia dello stesso nella storia degli horror e dei romanzi polizieschi, sia alla visibilità che ne può derivare per l’evento. Infatti, si tratterebbe del primo esperimento di teatro stabile del giallo in Campania, per di più realizzato in una cornice unica quale un castello le cui origini sono antichissime e che nel corso degli anni ha cambiato diverse volte destinazione d’uso. Circostanze queste che possono stimolare la partecipazione dello spettatore fino a generare in lui reali situazioni di suspense. Non ultimo, lo Stabile del Giallo mira ad avvicinare al Cilento ed ad Agropoli, un nuovo target di turisti appassionati del genere ma, soprattutto, in periodi dell’anno che normalmente, sono caratterizzati da poca affluenza. Tutto ciò può essere favorito dall’organizzazione di eventi collegati quali mistery tours, festival teatrali nazionali o concorsi letterari del giallo e altri similari, realizzati con il coinvolgimento di altre associazioni culturali locali.

Il Castello Aragonese di Agropoli
Location ideale per la realizzazione dello – Stabile del Giallo – è il “Castello Aragonese di Agropoli” ed in particolare la “Sala dei Francesi”. L’ambientazione è adatta a divenire il luogo perfetto di incontro per gli spettacoli della Compagnia del Mistero. La scelta del Castello è legata sia alla simbologia dello stesso nella storia degli horror e dei romanzi polizieschi, sia alla visibilità che ne può derivare per l’evento. Infatti, si tratterebbe del primo esperimento di teatro stabile del giallo in Campania, per di più realizzato in una cornice unica quale un castello le cui origini sono antichissime e che nel corso degli anni ha cambiato diverse volte destinazione d’uso. Circostanze queste che possono stimolare la partecipazione dello spettatore fino a generare in lui reali situazioni di suspense. Non ultimo, lo Stabile del Giallo mira ad avvicinare al Cilento ed ad Agropoli, un nuovo target di turisti appassionati del genere ma, soprattutto, in periodi dell’anno che normalmente, sono caratterizzati da poca affluenza. Tutto ciò può essere favorito dall’organizzazione di eventi collegati quali mistery tours, festival teatrali nazionali o concorsi letterari del giallo e altri similari, realizzati con il coinvolgimento di altre associazioni culturali locali.

1a Stagione Teatrale
La Compagnia del Mistero propone il seguente calendario di appuntamenti:
Stagione Teatrale
– 20 Novembre – Delitto al Flamingo Hotel
– 18 Dicembre – Viaggio a Costville
– 8 Gennaio – Felicia Felix
– 19 Febbraio – Alice in Wonderland Stylist
– 18 Marzo – Le Burlesque Rouge
– 15 Aprile – L’Artista

Nella seconda stagione, in date da destinansi, saranno proposti ulteriori spettacoli, fra i quali:
– Sulle note di un mistero
– Delitto al 21° piano
– Delitto in laboratorio
– Rosso in Banca

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019