• Home
  • Cronaca
  • Moio della Civitella, rientro in patria della salma del carabiniere Edoardo Pilerci

Moio della Civitella, rientro in patria della salma del carabiniere Edoardo Pilerci

di Marianna Vallone

Ritorna nella terra in cui è nato la salma del carabiniere di Moio della Civitella, Edoardo Pilerci, che ha partecipato all’ultimo conflutto mondiale. Ad accoglierlo, nella piazza Francesco Alario, ci saranno le autorità civili, militari e religiose. «Per celebrare il sacrificio e conservare vivo il ricordo di questo nostro militare – spiega l’amministrazione comunale di Moio – lo onoreremo accogliendone i resti mortali con una cerimonia pubblica».

Il programma Ore 11: ricevimento delle autorità, 11:15 arrivo della salma e resa degli onori militari nella piazza Francesco Alario, 11:25 santa messa celebrata dal Ciro Miniero, vescovo della diocesi di Vallo della Lucania. Ore 12.25 saluto delle autorità presenti, 12:40 uscita della salma dalla chiesa e resa degli onori militari in piazza.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019