Mara Carfagna a Sassano per un incontro del coordinamento Forza Italia del Vallo di Diano

Infante viaggi

Si terrà sabato 21 febbraio, alle ore 18:00 a Silla di Sassano, un incontro politico organizzato dal coordinatore di Forza Italia nel Vallo di Diano, Valentino Di Brizzi. L’incontro, che sarà preceduto dal taglio del nastro della nuova sede di Forza Italia nel Vallo di Diano, vedrà la partecipazione, oltre che del coordinatore di zona, anche del Senatore Franco Cardiello, membro della seconda Commissione Permanente (Giustizia) e del senatore Enzo Fasano, vice coordinatore vicario di Forza Italia a Salerno, ma sarà innanzitutto e soprattutto caratterizzato da un momento di dialogo e di confronto fra i militanti e simpatizzanti del partito e la parlamentare Mara Carfagna, che ha, come sempre, manifestato la sua volontà a stare vicino ai territori, anche più marginali della Provincia di Salerno. «Abbiamo accolto con enorme piacere la sincera volontà dei dirigenti provinciali di F.I. ed in particolare dell’On. Carfagna ad incontrarci nel nostro territorio – ha dichiarato Valentino Di Brizzi coordinatore Forza Italia Vallo di Diano –  E’ necessario, infatti, – continua Di Brizzi – che si apra un confronto serio con chi ci rappresenta a livello nazionale, ma è altrettanto necessario che un territorio come il nostro, che ha visto, che lamenta una scarsa o inadeguata rappresentanza della politica locale rispetto a quella sovra comunale, e che ha visto dissipare tutto quanto di buono era stato costruito, svendendolo a beneficio di altri territori, riprenda le redini del proprio futuro e ristabilisca il ruolo di prim’ordine che legittimamente gli spetta». «Sono certo – conclude Valentino Di Brizzi – che sabato daremo all’On. Carfagna, la dimostrazione di una squadra di militanti di partito, di simpatizzanti e di amici, che ancora conserva l’entusiasmo verso una politica costruttiva, ma che oltre all’entusiasmo si caratterizza per la voglia assoluta di riappropriarci della nostra dignità». 

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata                                         

assicurazioni assitur