Camerota, ancora carabinieri in azione all’alba: perquisite abitazioni e barche

I carabinieri della compagnia di Sapri, insieme ai colleghi della stazione di Marina di Camerota, sono entrati in azione questa mattina, venerdì, nel centro storico del borgo marino cilentano. Le forze dell’ordine del capitano Michele Zitiello, con l’aiuto dei militari del maresciallo Di Franco, hanno fatto irruzione in alcune abitazioni. Il bilancio delle perquisizioni non è stato ancora reso noto. I carabinieri hanno effettuato dei controlli anche al porto di Camerota ed in particolare si sono concentrati su una imbarcazione. E’ la seconda volta in pochi giorni che i militari effettuano dei controlli a Marina di Camerota. Sempre ieri, in serata, lungo la strada Mingardina che collega Camerota con Palinuro, i militari hanno fermato e perquisito alcuni giovani a bordo di un’auto bianca. Anche in questo caso il bilancio non è stato reso noto. Si potrebbe, comunque, trattare di semplici controlli.

©Riproduzione riservata