Svaligiano la casa di una 58enne nel Cilento: arrestati un 26enne e un 34enne

Hanno tentato di fuggire e nascondersi nei locali della stazione ferroviaria di Sapri, ma sono stati inseguiti, intercettati e arrestati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile. E’ questo l’epilogo di un furto in abitazione avvenuto a Sapri, ai danni di una 58enne del posto che, dopo aver sentito alcuni rumori nel pieno della notte, ha immediatamente allertato il 112. La pattuglia dei militari, agli ordini del comandante Emanuele Tamorri, non distante dall’abitazione, ha notato due individui che si dileguavano trasportando sulle spalle una bicicletta del valore di circa mille euro. I due, dopo aver tentato di far perdere le loro tracce scappando tra i binari della stazione ferroviaria, sono stati fermati con la refurtiva, che è stata restituita alla proprietaria. Gli arrestati sono un 26enne ed un 34enne, residenti nel napoletano, ai quali, dopo la convalida dell’arresto, è stato imposto l’obbligo di firma.

©Riproduzione riservata