Lo Stato Sociale pronto ad incantare il borgo antico di Teggiano

0
6

“Questa estate è difficile da raccontare: è stata molto simile a quelle del passato, trascorse fra ore di furgone, soundcheck e stazioni di servizio ma diversa perchè suonavamo davanti ad un pubblico nuovo. C’erano bambini, famiglie, giovani e meno giovani. Abbiamo per la prima volta in tanto tempo incontrato persone che sapevano poco o nulla di noi ed e’ stato bellissimo raccontargli il nostro piccolo mondo. Non ci capitava da tanto tempo”. I “ragazzi terribili” di Bologna componenti del gruppo musicale “Lo Stato Sociale” questa sera, mercoledì, alle ore 21.30, si esibiscono nel borgo antico di Teggiano.

“Abbiamo suonato ovunque, anche in regioni dove non eravamo mai stati e nei momenti di pausa del tour siamo riusciti a scrivere la colonna sonora della nuova commedia di Fox “Romolo + Giuly” che e’ andata in onda per la prima volta lunedi’ sera. Dopo il tour – aggiungono – ci aspettano tante cose; un fumetto che si chiamerà “Andrea” uscirà a breve per Feltrinelli e sarà firmato da Luca Genovese e la band e poi dovremo cominciare a pensare a scrivere nuove canzoni. Confessiamo che in realtà non smettiamo mai di farlo”.

Prima di concludere il tour estivo, il gruppo musicale di Bologna ha ancora tre concerti da affrontare. “Siamo un po’ provati da tutto, ma siamo anche carichi come non mai per gli ultimi impegni di questo tour che finira’ il 28 Settembre a Siena. Suonare e’ la cosa che amiamo fare di piu’ e domani a Teggiano sara’ una grande festa – concludono – con un pubblico che ci ha supportato fin dai primi esordi quando veniamo qua e rimanevamo a bocca aperta per le tante persone che ci volevano bene. Sono proprio loro che vogliamo abbracciare in questo finale di tour e siamo sicuri che sara’ sempre la solita, meravigliosa sorpresa”.Dopo Teggiano, Lo Stato Sociale sara’ il 20 settembre a Rende (Cosenza) ed il 22 settembre a Terralba (Oristano).

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here