Arrestato un latitante: era stato condannato per reati di prostituzione minorile

0
31
Posto di blocco dei carabinieri (foto archivio)

I carabinieri, a Eboli hanno arrestato un latitante di nazionalità bulgara condannato a quattro anni e sei mesi dal tribunale di Taranto per reati di prostituzione minorile, minaccia, violenza privata e lesioni. Il 28enne era ricercato dal 3 agosto scorso e ora è rinchiuso nella casa circondariale di Salerno a Fuorni. L’individuazione del latitante è avvenuta durante un’operazione congiunta con il supporto del Comune ebolitano volta al contrasto degli abusivismi nella zona litoranea. Nel corso del blitz, è stata riscontrata la presenza di vari immigrati clandestini, oltre a un casolare abusivo e numerosi allacci alla rete elettrica irregolari per i quali è stata informata l’azienda che eroga l’energia.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here