Offerta 2023

Week end di grandi sfide per lo sport cilentano

| di
Week end di grandi sfide per lo sport cilentano

Domenica 20 Gennaio regalerà agli appassionati cilentani e del Vallo di Diano una giornata all’insegna delle grandi emozioni sportive grazie soprattutto al volley  e al calcio.
Nel volley su tutte la sfida della Puntotel Sala Consilina sul campo della Igor Gorgonzola Novara valida per la seconda giornata di ritorno del campionato di serie A2 femminile. Le piemontesi sono le dominatrici incontrastate del torneo avendo vinto fino ad oggi 13 partite su 14. Dal canto loro le ragazze di Sala Consilina sono reduci da un periodo molto positivo che ha consentito alle cicognine di raggiungere una posizione di assoluta tranquillità in classifica. La sfida tra Novara e Sala Consilina si ripeterà per ben tre volte in una settimana. Alla partita  di campionato di domenica 20, infatti, farà seguito la doppia sfida per i quarti di finale di Coppa Italia in programma tra le due società mercoledì 23 e domenica 27. Gli impegni sulla carta sono proibitivi per le ragazze di coach Draganov ma le salesi sanno di poter affrontare la triplice sfida contro la corazzata Novara con la spensieratezza di chi non ha nulla da perdere. 
Per rimanere nel mondo della pallavolo segnaliamo anche la 7^ giornata del campionato di serie D femminile dove la GP Vallo cerca di conservare l’imbattibilità interna nella sfida con la Volley Pomigliano. Le ragazze di mister La Gloria, neo promosse nella categoria, avranno sulla carta un turno non facile. Le napoletane, infatti, comandano la classifica del campionato con sei vittorie su sette gare e si presentano a Vallo della Lucania con la chiara intenzione di  mantenere la testa della classifica.
Lasciamo il volley e passiamo al calcio. La ventesima giornata del campionato di serie D girone I propone la sfida tra Comprensorio Normanno e Gelbison. La gara è in programma sul campo “Falcone-Borsellino” di Paternò. Ennesimo esame siciliano, dunque, per la società del presidente Piccininno con i precedenti che non fanno ben sperare. Ricordiamo, infatti, che quest’anno la Gelbison su sei trasferte in Sicilia ha rimediato una vittoria, un pari e ben quattro sconfitte. A questo aggiungiamo che la formazione allenata da Sandro Erra è reduce da un periodo non proprio esaltante con la squadra apparsa un po’ stanca nelle ultime apparizioni.  Nello stesso girone da segnalare anche la sfida tra l’Agropoli e la capolista Messina. I delfini hanno un vitale bisogno di punti per uscire dalle paludi della classifica ed è per questo che in settimana i dirigenti hanno lanciato un appello ai propri tifosi affinché accorrano in massa alla stadio per sostenere i propri beniamini in quello che sulla carta sembra un impegno proibitivo.

©



©Riproduzione riservata
×