Sapri, sindaco Del Medico chiede verifica sulla gestione del canile di Torre Orsaia

Infante viaggi

«Ci aspettiamo una immediata risposta a tutela del benessere degli animali ospitati, anche in considerazione che a pagare la gestione sono i Comuni. Nei prossimi giorni i vigili del Comune di Sapri faranno un sopralluogo alla struttura, congiuntamente ai volontari che hanno segnalato le problematiche». A dichiararlo è il primo cittadino di Sapri, Giuseppe Del Medico, che ha chiesto assicurazioni agli enti e alle autorità competenti, sulle buone condizioni del canile comprensoriale della comunità montana Bussento Lambro e Mingardo di Torre Orsaia.

Lo fa attraverso un esposto denuncia inviato ai vertici dell’ente montano, al sindaco di Torre Orsaia, al responsabile dell’unità veterinaria Sapri-Camerota, al comandante della compagnia dei carabinieri di Sapri, il capitano Emanuele Tamorri, al comando provinciale del Corpo forestale dello Stato e al responsabile del servizio associato di Polizia Municipale Sapri-Vibonati-Torraca. A mettere in guardia il sindaco di Sapri è stata la segnalazione di una cittadina sulle condizioni e le modalità di ricovero dei cani presso la struttura di Torre Orsaia.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi